Articoli

 
 
 
 
Ecco come funziona nel cemento armato e nella muratura
 
     
 
 
    Inchiodare la scatola alla cassaforma di armatura, nel punto ove sarà posizionato il faretto da installare.
         
 
    Assicurare ulteriormente la scatola ai ferri di armatura, anche legandola e facendo passare il filo metallico dai forellini appositamente predisposti a lato della scatola.

Se questa operazione è eseguita in un certo modo si possono anche evitare i chiodi di fissaggio sulla tavola di legno.

         
 
    Aprire il foro di ingresso (da non dimenticare) del tubo corrugato di alimentazione ed inserire lo stesso posizionandolo in modo tale che sia ben fermo, anche legandolo ai ferri di armatura.
         
 
    Attendere la colata di calcestruzzo, e successivamente al disarmo ci ritroveremo il foro della scatola nel soffitto appena realizzato.
         
 
    Successivamente, o quando sarà necessario, potremo applicare le griglie di compensazione decidendo foro e forma del faretto da installare e tagliando la griglia nella misura prevista.
         
 
    Una successiva rasatura con colla da piastrelle o normale stucco da cartongesso consentirà di nascondere la parte di griglia non asportata , lasciando così spazio al perfetto foro necessario.

Attenzione: non usare l'intonaco a calce e cemento direttamente sulla griglia, effettuare sempre e prima la rasatura come supporto aggrappante.

         
         
   

Carrello

 x 

Carrello vuoto

Cerca nel negozio

Login

Chi è online

Abbiamo 81 visitatori e nessun utente online

assistenza computer Imola

I cookie migliorano la qualità del nostro sito. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie.