Articoli

 
 
 
 
Installazione della scatola TEKPF06 oppure TEKPF05
nel cemento armato o muratura
 
 
  per utilizzo al suo interno di FARETTI A SCOMPARSA anche con possibile aumento
di profondità della stessa scatola , per fari maggiormente profondi di 13 cm.
 
     
 
  pag b30 1       In possesso dei faretti da installare a scomparsa è consigliabile effettuare delle verifiche per avere la certezza di fare le scelte giuste per le casseforme e relativi accessori da utilizzare, in quanto successive modifiche nel cemento armato sarebbero difficili se non impossibili.
Verificare sommariamente il modello di scatola da utilizzare tenendosi abbondanti (tekpf05 o tekpf06) , in modo tale da effettuare poi una comoda ed arieggiata installazione del faretto.
  La scatola bloccata nel cemento armato infatti deve durare quanto l’edificio quindi molto più del faretto che sarà installato, e consentire perciò flessibilità anche per eventuali scelte future. La ghiera (o frame) di montaggio deve passare dal foro della scatola, nel caso si può ridurre la superfice preforata di appoggio predisposta dal costruttore sino a quando la stessa passi dal foro, purchè rimanga almeno una piccola parte di lamiera preforata per consentirne il fissaggio.
         
      Verificare a priori la dimensione del trasformatore che dovrà anch’esso trovare alloggio nella scatola predisposta, in modo tale da scegliere il giusto tunnel di alloggio (TEKPFTSHORT oppure TEKPFT), che possa fare entrare ed alloggiare lo stesso. Individueremo così il prodotto scatola porta faretto da utilizzare per i nostri faretti da installare. (nel caso raffigurato TEKPF06TSHORT). Se il faretto da installare è più piccolo del foro della scatola
  tekpf05 o tekpf06 , rispettivamente 150 o 210 mm. , scegliere la griglia della forma geometrica necessaria (R per faretti foro rotondo, Q per faretti foro quadrato)
         
      Posizionare sopra la griglia la ghiera di montaggio (frame) del faretto da installare , così da potere segnare il punto su cui la stessa dovrà essere tagliata per contenere la ghiera nel modo più preciso possibile. Effettuare poi il taglio della griglia con normali forbici da elettricista. Incastrare nella griglia appena tagliata la ghiera di montaggio per verificare la buona riuscita del lavoro. Lo spazio che si viene a creare fra ghiera e griglia deve risultare essere il minore possibile e poi andrà successivamente rasato.
         
      Avvitare con normali viti da cartongesso autofilettanti la griglia alla lamiera preforata facendo passare le viti dalle fessure della stessa. Come si è già accennato la lamiera preforata può essere rimpicciolita in modo tale che non ecceda le dimensioni della griglia e da potere così consentire l’ingresso della griglia nella scatola porta faretto. (la lamiera in eccedenza infatti ostacolerebbe questa operazione)
         
     

 

 

Effettuare una prova di assieme per constatare che tutto vada bene.

         
  Verificare l’altezza del faretto se risulta essere compatibile con la profondità standard della scatola (13 cm) , nel caso il faretto sia più profondo oppure si ritenga di dare allo stesso maggiore respiro , SCEGLIERE di utilizzare l’accessorio TEKPFRING ..06 /..50..Grill scelto in questo modo: L’ accessorio RING permette di sollevare la scatola e tenere i ferri di armatura a distanza ravvicinata ; anche con aumento di profondità della stessa scatola , per fari maggiormente profondi di 13 cm. In alcuni casi il progettista strutturale richiede che i ferri di armatura , del solaio di cemento armato che si sta per costruire, non si allontanino troppo
fra di loro ; quindi è necessario alzare la scatola dal piano di appoggio previsto sul cassero di armatura , in modo tale che la scatola si trovi al centro del solaio e sotto e sopra possano correre i ferri strutturali ed appositamente coperti dai due centimetri di calcestruzzo come previsto.
         
      Per questo tipo di installazione si può scegliere L’ accessorio TEKPFRING che possa fare in modo di contenere poi la successiva griglia per adattare il foro l’accessorio TEKPFRING ..(06) /..(50).. (Grill) sarà scelto come da istruzioni nel listino.
         
      Con questo accessorio la scatola porta faretto si troverà distaccata dal cassero di armatura di 5 cm (altezza consigliata per consentire lo spessore di cemento copriferro)
         
      I ferri armatura del solaio così successivamente posizionati si troveranno ravvicinati e senza intaccare quindi l’efficienza della struttura finita.
         
      Si attenda quindi l’esecuzione della colata di calcestruzzo. E successivamente al disarmo (dopo almeno un mese dalla colata) si provvederà a verificare l’ingresso in scatola della griglia di compensazione OPPORTUNAMENTE TAGLIATA al diametro o forma del faretto da installare.
         
      Prima del montaggio definitivo della griglia fissare con le viti la ghiera (frame) di montaggio del faretto
         
     

Effettuare SEMPRE una preventiva rasatura con colla da piastrelle per sigillare in modo elastico ed efficiente tutte le fessure della griglia TEKPFGRILL e del punto di contatto con la ghiera di fissaggio
del faretto.

 

  Effettuare quindi il tradizionale intonaco, ed infine installare così il faretto  a scomparsa sul frame annegato nella rasatura della griglia.
         
      Il faretto a scomparsa sarà così installato esattamente come fosse installato nel cartongesso.
         
 
     

Carrello

 x 

Carrello vuoto

Cerca nel negozio

Login

Chi è online

Abbiamo 5 visitatori e nessun utente online

assistenza computer Imola

I cookie migliorano la qualità del nostro sito. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie.